IT | EN

Cosa intacca le tue performance su Amazon

Posted by Giulia Trosino 15/01/20 9.00
Giulia Trosino

Le metriche sulle performance dell'account da venditore su Amazon sono diverse, e non tutte hanno la stessa importanza e lo stesso impatto. In questo articolo vedremo di quali metriche dovremmo preoccuparci in particolar modo rispetto ad altre.

Quando vendi su Amazon, monitorare le tue performance come venditore è di fondamentale importanza per la tua attività. Dallo Stato dell'account puoi capire a colpo d'occhio se l'andamento del tuo account rispetta tutti i requisiti oppure se non stai conducendo bene la vendita sul marketplace. Ci sono alcuni parametri che sono di fondamentale importanza e vanno controllati ogni giorno:

  • Percentuale spedizioni in ritardo
  • Percentuale ordini difettosi
  • Percentuale annullamenti precedenti la spedizione

Queste tre percentuali sono quelle che, da sole, decidono il tuo futuro su Amazon. Avendo cura di loro riesci a garantirti un'attività serena e senza pensieri.

Quali sono le metriche di cui possiamo non preoccuparci?

Altri tassi o percentuali che vengono rilevati da Amazon possono darti un'indicazione di come stai conducendo l'attività ma non influiscono sullo stato del tuo account. Per esempio il tasso di insoddisfazione dei resi (rientra nell'ambito degli ordini difettosi): i venditori devono mantenere un'indice di insoddisfazione per il servizio resi inferiore al 10%. Al momento però, non vengono applicate sanzioni nel caso in cui gli obiettivi di performance non vengano raggiunti. Proprio perchè non utilizzata per valutare l'operato del venditore, a gennaio 2020 questo indice verrà eliminato.

Attinente alle spedizioni in ritardo invece, c'è la metrica Frequenza consegne puntuali. L'obiettivo dei venditori sarebbe di mantenere questa percentuale (tasso di consegne puntuali - OTDR) maggiore del 97%, ovvero almeno il 97% di tutte le spedizioni tracciate devono essere state   consegnate entro la data di consegna prevista da Amazon. L'OTDR è valido però solo per gli ordini gestiti dal venditore, quindi non per gli ordini in Logistica. Anche in questo caso, non vengono  applicate penali nel caso non sia raggiunto questo obiettivo di performance. Stessa cosa vale per la Percentuale di spedizioni tracciabili valida, richiesta oltre il 95%, che misura la veridicità dei codici tracking che immetti per segnalare la spedizione effettuata. 

Come puoi vedere sono "solo" i 3 punti evidenziati sopra che determinato la salute del tuo account, ricordatene sempre ogni giorno!

 

 

 

 

Topics: Amazon

Articoli Recenti