IT | EN

Design per eBay: funziona?

Posted by Alessandro Alessio 27/03/14 18.42

Sono ormai in tanti (non tutti ancora) a credere che il design giochi un ruolo fondamentale nel mondo dell’e-commerce. Non ci si concentra solo più sul contenuto, ma anche sulla presentazione e l’aspetto grafico.

Per chi non è un habitué di acquisti online, la presentazione grafica dei prodotti rappresenta sicuramente uno degli aspetti cruciali cui farsi un giudizio sul venditore . Avere un negozio online ben realizzato, chiaro e comprensibile è un ottimo biglietto da visita per potersi distinguere anche da chi fa commercio online a tempo perso o per diletto. Nel caso particolare dei marketplace (eBay, Amazon,…), lo scopo principale di un’inserzione dal design accattivante è attirare l’attenzione a discapito della concorrenza; la presentazione deve riuscire a far soffermare l’utente anche per tramite di foto professionali, particolari tonalità di colori, segno grafico e logo che incuriosiscano il visitatore. Non per niente sono ormai tante le aziende che cercano di perseguire questi risultati, badando alla “facciata” dei propri store online. Ma attenzione, non è sufficiente inserire template e contenuti grafici alla rinfusa: la pagina che l’acquirente visiterà dovrà distinguersi per ordine e chiarezza. Inoltre, la velocità di navigazione non è da trascurare per tenere alto la percentuale delle “conversioni”.

Crediamo quindi che la grafica eBay sia discriminante, tra chi investe seriamente sul mercato online e chi no, chi vuole impressionare positivamente e chi no, chi vuole offrire una piacevole esperienza d’acquisto e chi no. Si può fare un parallelo, calzante, con lo shopping offline e pensare a quando – camminando per le vie della nostra città -  notiamo un negozio con la merce mal esposta, magari nella penombra e senza una buona presentazione complessiva: chi ci metterebbe piede?

Pur sapendo che il terreno sui cui ci si muove è assolutamente soggettivo, vediamo se ritroviamo applicati sulla piattaforma di eBay, in modo concreto,  i principi descritti sopra. Proviamo, per tramite di Terapeak (il software per condurre indagini di mercato su eBay e Amazon.com), a vedere se effettivamente la presentazione grafica rappresenta un fattore critico di successo.
Cerchiamo i venditori che operano sulle categorie di maggior successo, e vediamo che rilevanza viene data alla presentazione grafica con template eBay. La domanda che ci facciamo è: per vendere, è sufficiente un prezzo migliore?

Categorie best sellers di questo periodo:

1.      Audio, TV, Elettronica > GPS > Garmin

2.      Moto: ricambi e accessori > Caschi e Visiere > Jet e Demi-Jet

Esploriamo in queste categorie se i migliori venditori effettivamente si preoccupano di avere una grafica eBay accattivante.

In Audio, TV, Elettronica > GPS > Garmin:

1.      E********m

2.      p*******i

3.      s**********i

Aspetto delle inserzioni del primo venditore: template lineare, inserzione esplicativa con contenuti multimediali, descrizione tecnica e dettagliata dell’oggetto, foto professionali e colori vivaci. Shop: prima pagina con logo e tab di navigazione.

Inserzioni del secondo venditore: grafica molto semplice con fotografie dell’oggetto, solo descrizione dell’oggetto e nessun riferimento ai pagamenti o contatti. Shop: prima pagina multilingua con foto del negozio reale, utilizzo di colori accesi ma design non molto elegante.

Inserzioni del terzo venditore: descrizione dell’oggetto molto dettagliata, poco colore, rappresentazioni chiare dell’oggetto. Shop personalizzato e professionale, non ha le sembianze di un negozio eBay, banner con prodotti in evidenza e carosello, colori scuri e decisi con immagini in movimento.

In Moto: ricambi e accessori > Caschi e Visiere > Jet e Demi-Jet:

1.      s***************e

2.      f*******o

3.      a*************e

Inserzioni del primo venditore: no template, descrizione multilingua, logo del negozio, utilizzo di testo multicolor. Shop: prima pagina con logo e navigazione a tab, link ai social network.

Inserzioni del secondo venditore: inserzione con contenuti multimediali ma senza template, con screenshot d’aiuto per gli acquirenti, testi chiari e concisi e tabelle per taglie e colori. Shop: negozio base eBay.

Inserzioni del terzo venditore: template professionale, collegamento ad altre categorie del negozio, chiara descrizione del prodotto, testo breve e di facile consultazione. Shop: prima pagina con logo, navigazione a tab, banner con offerte speciali e nuovi arrivi, link ai social network; presentazione accattivante, con colori e disegni che rimandano alla categoria merceologica. Il layout di questa pagina non ricorda un negozio eBay.

Da questa analisi esplorativa emerge l’importanza che i venditori danno alla presentazione, nonostante qualcuno magari punti o solo sull’inserzione o solo sulle pagine del negozio eBay (e poi, ricordiamo, ci muoviamo su un terreno fatto di soggettività).

Ecco alcuni consigli che ci sentiamo di dare a tutti i venditori, per realizzare inserzioni professionali:

-        evitare contenuti alla rinfusa, il disordine genera un “rumore di fondo” che distrae il compratore

-        impiegare foto professionali, specificando dettagli e prospettive differenti

-        personalizzare la presentazione con i colori e gli stili che utilizzate già per il vostro sito di e-commerce: questo vi renderà riconoscibili

-        non esistono categorie che non hanno bisogno di una buona presentazione!

-        niente inserzioni chilometriche, evitate inserzioni troppo dispersive e che costringano il potenziale acquirente a “scrollare” molte volte la pagina

Hai bisogno di un ulteriore aiuto?
Contattaci per realizzare la tua idea: troverai soluzioni adatte alle tue esigenze…e alle tue tasche :)

Topics: ebay

Articoli Recenti