IT | EN

I prodotti Amazon's Choice sono sempre affidabili?

Posted by Giulia Trosino 19/02/20 8.00
Giulia Trosino

Il badge Amazon’s Choice può essere manipolato dai venditori, ha riferito l'associazione dei consumatori britannica.

Ne sono stati forniti esempi, tra cui un dashcam per auto con recensioni che menzionavano l'offerta di una scheda SD gratuita in cambio di una recensione positiva e un paio di cuffie wireless che presentavano 2.000 recensioni per crema per la pelle e lame di rasoio.
Naturalmente, il badge Amazon’s Choice è puramente algoritmico senza coinvolgimento umano e certamente senza controllo di qualità o sicurezza.

In un articolo scritto tempo fa (lo trovi qui: "Amazon's Choice: cos'è e come funziona") ci chiedevamo se gli articoli fossero selezionati da un algoritmo o attraverso un’operazione manuale.

È stato chiarito che il badge di Amazon's Choice è dettato da un algoritmo e in molti sostengono che spesso non suggerisca il prodotto migliore, anzi che raccomandi prodotti che non sarebbero da acquistare. Sul sito di Amazon, la descrizione ufficiale è questa:
Amazon’s Choice consiglia prodotti di alta qualità a buon prezzo disponibili per la spedizione immediata.

Perché era stato inserito questo badge? La grande varietà di scelta di prodotti può avere effetti negativi, come la preoccupazione di non aver comprato la cosa giusta o la sensazione di sentirsi sopraffatti tanto da decidere di non comprare nulla. Amazon, forse più di qualsiasi altro rivenditore, deve trovare modi innovativi per risolvere le indecisioni degli utenti. 

Amazon's Choice è sinonimo di qualità?

Nel giugno del 2019, Buzzfeed ha pubblicato un articolo dove dichiara che Amazon's Choice non evidenzia necessariamente un buon prodotto. 

Il nome dell'etichetta e il posizionamento di rilievo sembrano implicare che i prodotti "Amazon's Choice" - ancora più autorevole del badge "Più venduto" - sono una selezione accurata di prodotti recensiti e testati dalla società ed evidenziati per gli acquirenti. Ma "Amazon's Choice" non è affatto così, ed ecco le notizie deludenti: è un'etichetta assegnata automaticamente alle inserzioni da un algoritmo basato sulle recensioni dei clienti, sul prezzo e se il prodotto è disponibile. 

Sui prodotti marchiati con il badge sono state trovate molte recensioni finte, addirittura relative ad altri prodotti. Raccomandare i prodotti in base al loro punteggio a stelle comporta alcune complicazioni. Le recensioni lasciate sui prodotti mostrano che quando i clienti sono insoddisfatti dei prodotti, i venditori a volte offrono una sostituzione in modo che i clienti considerino la possibilità di rivedere la loro recensione e aumentare la loro valutazione a stelle, il che distorce la classifica dei prodotti difettosi. È abbastanza difficile creare un algoritmo sensibile alle cattive raccomandazioni e che sia in grado di rilevare le sfumature nella manipolazione delle recensioni o il sentimento dei clienti in quelle recensioni.

Pertanto, quando fai acquisti su Amazon e vedi qualcosa contrassegnato come "Amazon's Choice", non fare immediatamente clic per acquistare. Dai un'occhiata alle recensioni e vedi se c'è una sorta riciclaggio delle recensioni o qualcosa di sospetto sulla qualità delle recensioni. 

Topics: Amazon

Articoli Recenti