IT | EN

Nuovi standard per la vendita di calzature su Amazon

Posted by Cristina Cairone 19/09/19 12.03
Cristina Cairone

A partire dal 30 di ottobre saranno effettivi e definitivi i nuovi standard per vendere calzature su Amazon. In particolar modo, bisognerà aggiungere informazioni obbligatorie aggiornando le schede ASIN. Se le schede non saranno aggiornate potrebbero essere rimosse dalla vendita. La modifica è necessaria sia per le schede nuove (quindi create dopo il 30 di ottobre) che per le schede già esistenti.

Questa modifica è prevista per rendere più fruibile la pagina prodotto dai clienti finali soprattutto per non creare confusione riguardo alle taglie. E' stato infatti dimostrato che i clienti convertono di più se hanno un'interfaccia semplice e chiara dove scegliere la loro taglia, questo inoltre abbasserà il tasso di reso per prodotto non adatto o misura errata. 

Dato che si utilizzano diciture differenti per le taglie, in base alla zona di acquisto del cliente finale verrà visualizzata la taglia corrispondente (es 37 EU se in Italia, 4.5 se in UK).

COSA DEVE FARE IL VENDITORE.

Nella pratica, le informazioni obbligatorie dal 30 di ottobre saranno:

  • Genere di destinazione: ad esempio uomo, donna, unisex, ... ;
  • Descrizione della fascia di età: ad esempio adulto, bambino, ... ;
  • Sistema di misura delle calzature: ad esempio in Italia utilizziamo il sistema europeo;
  • Fascia d’età delle misure delle scarpe: ad esempio, adulto, primi passi, bambino. ... ;
  • Classe di misura delle scarpe. Le diverse classi utilizzabili sono:
- Numerica: utilizzare valori numerici come 37 EU, 37.5 EU, 38 EU
- Intervallo numerico: utilizzare intervalli di valori numerici, ad esempio 37/38 EU, 38.5/39 EU
- Alpha: utilizzare valori come One Size, XX-Small, Medium, X-Large
- Intervallo Alpha: utilizzare intervalli di valori alpha Small/Medium, Medium/Large
- Età: utilizzare solo valori espressi in età 6 mesi, 2,5 anni (fino a 5 anni).
- Fascia d’età: utilizzare solo valori espressi in fascia d'età 6-12 mesi, 3-4 anni (fino a 5 anni);
  • Larghezza della scarpa - valori consentiti:

- 3X-Narrow
- XX-Narrow
- X-Narrow
- Narrow
- Medium
- Wide
- X-Wide
- XX-Wide
- 3X-Wide;

  • Misura delle scarpe: la misura effettiva di quella calzatura.

 

Tutte queste informazioni non verranno direttamente inserite sulla scheda ASIN bensì verranno passate ad Amazon come attributo ed utilizzate per confermare effettivamente la taglia del prodotto e standardizzare tra i diversi venditori. 

In allegato troverai un pdf con la scheda valori utilizzabile per gli attributi qui sopra menzionati. Amazon ribadisce anche di inserire nel titolo oppure nell'elenco puntato la taglia del produttore se diversa da quella riportata sulla scheda per evitare che il cliente abbia l'impressione di aver acquistato in modo errato.


COSA CAMBIA PER CHI USA EDOCK

Per i venditori che utilizzano eDock abbiamo creato un sistema tale per cui, all'interno dell'interfaccia di creazione e modifica delle regole di pubblicazione, sarà possibile definire un valore standard per quella regola (e di conseguenza per quella cartella o categoria di prodotti). 

Troverai quindi un valore predefinito da inserire in un campo di testo a patto che sia condiviso da tutti i prodotti contenuti nella cartella. L'unico attributo lasciato singolarmente ad ogni prodotto è la taglia che verrà presa dalle varianti di ogni prodotto. Ricordati quindi di utilizzare i valori consentiti da Amazon per la taglia e poi quando bai a valorizzare il valore predefinito all'interno della regola (vedi pdf allegato).

Questo vale per tutti i venditori che hanno creato o devono creare le schede del prodotto. Per tutti gli altri venditori, a patto che Amazon non cambi le carte in tavola, non sono previsti grossi stravolgimenti perché si andranno a collegare alle schede già create e modificate dai  venditori che le posseggono.

Per maggiori informazioni consulta il manuale del software.

 

 

 

 

Topics: Supporto, eDock per Amazon

Articoli Recenti