IT | EN

Sfrutta Facebook per aumentare i tuoi clienti su Amazon

Posted by Giulia Trosino 30/01/18 15.01
Giulia Trosino

Come far crescere il tuo marchio su Amazon?

Molti venditori hanno questo obiettivo: utilizzare Amazon come trampolino di lancio per spingere il proprio brand e sito web.

Far crescere la notorietà del tuo brand su Amazon non è cosa facile e soprattutto richiede molto tempo e pazienza. Tanti consigli utili te li avevo già forniti nella mia ultima guida (scaricala ora se non l’hai ancora fatto).

Ti voglio invitare ad una rilfessione: avevi mai pensato di sfruttare i dati degli acquirenti di Amazon per ritrovarli su Facebook e utilizzarli per campagne pubblicitarie su Facebook? In questo modo, puoi indirizzare i tuoi clienti (e altri come loro) ai tuoi prodotti sul tuo eCommerce e aumentare la popolarità del tuo marchio.

I dati sugli acquirenti sono la tua risorsa più preziosa

Non ci crederai ma, come venditore Amazon, hai accesso alle informazioni più preziose per la tua attività, i dati degli acquirenti. Questi, nel loro insieme, delineano il tuo cliente ideale. Indipendentemente dalle tue ricerche di mercato sul tuo target demografico, il tuo cliente ideale salta fuori dall’insieme di chi ha realmente acquistato da te e dal tuo negozio Amazon.

Ti consiglio di mantenere un elenco con lo storico dei clienti passati, perché rappresentano il tipo di persone a cui devi continuare a proporre il tuo prodotto. Puoi usarlo per aumentare la tua visibilità: non esiste un elenco migliore di persone nei tuoi segmenti di marketing più di un elenco di clienti esistenti.

I dati sugli acquirenti di Amazon ti danno questa opportunità: avere un punto di partenza  per raggiungere ancora più compratori desiderosi di offerte.

Alt! Ma Amazon non consente il marketing sugli acquirenti!

Non ottieni gli indirizzi email dell'acquirente, quindi non puoi inviare email pubblicitarie direttamente a loro, non puoi inserire link a siti esterni con il sistema di messaggistica di Amazon, né nelle schede prodotto e ancor meno puoi includere offerte con codici sconto per l'acquisto diretto sul tuo sito.

Ed è qui allora che entra in gioco Facebook.

Indirizzare la tua pubblicità ai clienti passati e alle persone con caratteristiche e interessi simili, anche senza avere indirizzi email, è possibile. I dati dell'acquirente forniti da Amazon sono sufficienti e non infrangerai  alcuna regola.

Tutto ciò lo potrai mettere in atto grazie alla pubblicità su Facebook, in particolare con le funzionalità chiamate "Pubblico personalizzato" e "Pubblico simile (Lookalike)". I segmenti di pubblico personalizzati consentono agli inserzionisti di utilizzare filtri e criteri per creare gruppi di persone ai quali proporre la pubblicità.

Uno dei modi in cui Facebook ti consente di creare un pubblico personalizzato è da un file "elenco clienti". Essenzialmente, Facebook offre ai venditori online la possibilità di caricare i propri dati dei clienti in modo che possano essere raggiunti con gli annunci di Facebook. Quando la lista dei clienti viene caricata, Facebook utilizza tali informazioni per trovare i loro profili utente sulla piattaforma. Ovviamente Facebook non ti dirà chi sono gli utenti corrispondenti (sarebbe una grande violazione della privacy) ma ti darà la possibilità di raggiungerli con annunci pubblicitari.

Questo pubblico personalizzato puoi ampliarlo ancora di più chiedendo a Facebook di trovare altre persone simili ai tuoi clienti. Fondamentalmente, Facebook raccoglie gli interessi e i dati demografici del tuo pubblico personalizzato e cerca le persone che corrispondono, utilizzando i dati che ha accumulato su ogni utente del sito. Queste informazioni le prende da ciò che gli utenti di Facebook aggiungono al loro profilo, come il loro genere e posizione, l’età e dai post che hanno gradito, i gruppi a cui si sono uniti e la pagine che seguono. Così Facebook trova persone pertinenti, utilizzando il campione del pubblico personalizzato in modo da rendere la tua pubblicità più efficace.

Come costruire un pubblico personalizzato a partire dai dati di Amazon

Costruire un pubblico personalizzato dai dati dell'acquirente di Amazon è in realtà piuttosto semplice, richiede solo un po’ di manodopera. Tutte le informazioni di cui hai bisogno possono essere trovate all'interno dei tuoi rapporti nel Seller Central.

Passaggio 1: Fai un report

  1. Vai in Ordini sul Seller Central
  2. Clicca su Report sugli ordini
  3. Vai Aggiungi o rimuovi colonne report ordini
  4. Inserisci l'intervallo di date e richiedi il download

Passaggio 2: Correzione delle colonne

Ci saranno molte colonne che non ti servono. Facebook non le usa e tu non saprai che fartene. Elimina tutte le colonne tranne le cinque che utilizzerai per ottenere le corrispondenze di pubblico personalizzato più accurate all'interno di Facebook: Nome, Città, Stato, CAP.

Ora che hai un file con i campi corretti compilati, vai sul tuo Power Editor di Facebook, scegli Pubblico tra le Risorse.

Passaggio 3: Creare un pubblico personalizzato

  1. Fai clic su Crea pubblico
  2. Seleziona Pubblico personalizzato
  3. Scegli l'opzione “File clienti”
  4. Scegli "Aggiungi clienti dal tuo file o copia e incolla dati"
  5. Carica il file che hai preparato

Pubblico simile - Lookalike

Una cosa che potresti notare è che il tuo pubblico è un po’ ristretto. Con solo poche migliaia di persone, non avrai molti risultati con i tuoi annunci su FB. Se hai un'offerta davvero interessante e desideri una copertura più ampia puoi sfruttare il pubblico simile di Facebook.

Ad esempio, prendi un elenco di acquirenti che hanno speso più di 100€. Queste persone avranno un insieme molto specifico di interessi, abitudini di acquisto e livello di reddito. Facebook può trovare tutti gli utenti sulla sua piattaforma con un insieme di interessi, abitudini di acquisto e livello di reddito simili, offrendoti un gruppo mirato per pubblicare annunci pubblicitari.

Ti basterà:

  1. Fare clic si Crea Pubblico
  2. Selezionare Pubblica simile
  3. Scegliere il pubblico da utilizzare come base per cercare le “somiglianze”
  4. Indicare il luogo target
  5. Scegliere le dimensioni del pubblico 

 In conclusione, in questo modo potrai:

  • pubblicizzare prodotti o speciali offerte presenti sul tuo sito
  • pubblicizzare i tuoi annunci su Amazon
  • chiedere alle persone di iscriversi alla tua newsletter per ricevere novità e offerte

Che te ne pare? mi farebbe piacere avere un tuo commento :)

 

 

 

Topics: Amazon

Articoli Recenti