IT | EN

Amazon Seller fulfilled Prime (SFP): come essere un venditore Prime

Posted by Giulia Trosino 24/01/19 10.23
Giulia Trosino

Una gran parte della crescita di Amazon è dovuta ai suoi clienti Prime estremamente attivi. È stato stimato che questi spendano una media di $1.300 all'anno rispetto a $700
dei membri non Prime. Parliamo di oltre 100 milioni di persone in tutto il mondo e quasi 80 milioni di persone in solo negli Stati Uniti.
Per i venditori con Seller Central, queste statistiche dovrebbero costituire un caso convincente
a spostare tutto o parte dell'inventario su Prime.
In questa guida imparerai i vantaggi principali di questa modalità di vendita, come utilizzarla e altri requisiti necessari.

 Essere un venditore Prime porta a una lunga serie di vantaggi. Riuscire a qualificarsi per avere il badge “Prime” richiede però impegno nell’ottenere i requisiti necessari e nel riuscire a mantenerli nel tempo.

Per essere un venditore Prime non è obbligatorio utilizzare la Logistica di Amazon (FBA), infatti esiste il servizio di Seller Fulfilled Prime (SFP).

Qualificarsi per SFP significa raggiungere un livello superiore nel servizio clienti di Amazon. In passato, il bollino Prime era riservato solo ai venditori che facevano FBA ma dopo una versione di prova del 2015, Amazon alla fine ha aperto SFP per permettere ai venditori di FBM (Fulfillment by Merchant) di raggiungere lo stesso elevato standard di servizio come con FBA.

Come qualificarsi e raggiungere i requisiti per diventare un venditore Prime

Per qualificarsi e partecipare a SFP, un venditore deve avere un account da venditore professionale e utilizzare il Programma di spedizione. I venditori che hanno venduto su Amazon da più di 90 giorni si qualificano per la Spedizione Premium. Per mantenere la tua ammissibilità, è necessario soddisfare questi requisiti su un periodo di 30 giorni per gli ordini di spedizione Premium:

  • Percentuale di spedizioni tracciabili del 100%
  • Percentuale consegne puntuali non inferiore al 97%
  • Percentuale annullamenti precedenti la spedizione da parte del venditore inferiore allo 0,5%

Una volta che sei idoneo per la spedizione premium, puoi quindi sottoporti a un periodo di prova per Seller Fulfilled Prime.

Devi completare un minimo di 50 ordini di prova Prime e soddisfare questi requisiti per qualificarti e continuare a rimanere idoneo:

  • Un tasso di consegna puntuale di almeno il 99% per gli ordini Prime. Indipendentemente dalla velocità di spedizione selezionata dal cliente, gli ordini di prova Prime devono essere spediti lo stesso giorno in cui l'ordine viene ricevuto.
  • Utilizzo del servizio di “Acquista spedizione” di Amazon per almeno il 98% degli ordini Prime
  • Un tasso di annullamento non superiore allo 0,5% per gli ordini premium 

I venditori devono anche accettare i termini specifici del programma Prime per gli articoli. Ecco quali sono:

  • Dirigere automaticamente tutte le richieste di assistenza clienti post ordine ad Amazon
  • Attenersi alla politica di reso di Amazon
  • Acquistare tutte le etichette di spedizione per gli ordini con un oggetto Prime
  • Comprare i servizi di spedizione di Amazon
  • Offrire i vantaggi di spedizione Prime (come la spedizione gratuita di due giorni) e garantire le date di consegna

Il periodo di prova dura da 5 a 90 giorni, a seconda di quanto il venditore soddisfa i requisiti di prestazione per il numero minimo di ordini di prova. Se non riesci a soddisfare questi requisiti entro 90 giorni, il periodo di prova verrà ripristinato automaticamente e sarai in grado di riprovare.

Una volta che ti qualifichi, è necessario continuare a soddisfare questi requisiti su una base di 30 giorni. I venditori che non sono in grado di rispettarli non saranno più idonei per SFP ma potranno comunque ancora vendere gli stessi articoli.

Rispetto agli acquirenti non Prime, i membri Prime spendono quasi il doppio annualmente e hanno il doppio delle probabilità di acquistare online ogni giorno. Oltre questo potenziale di vendita, SFP offre vantaggi meno noti che possono portare a notevoli risparmi sui costi e maggiori vantaggi competitivi. Eccone alcuni.

La Buy Box

Amazon considera SFP forte quanto FBA e per questo estende gli stessi privilegi. Il venditore con SFP ha possibilità di vincere la Buy Box con maggiori probabilità, il che è un enorme vantaggio competitivo.

Spedizioni e resi

SFP offre ai venditori un risparmio sui costi e una maggiore efficienza durante la spedizione degli oggetti. Con questa modalità avrai sempre il controllo del tuo inventario invece di mandare gli stock ai magazzini di Amazon. Puoi anche aumentare i profitti su Articoli non idonei alla FBA, come quelli ritenuti pericolosi. Da non trascurare, SFP consente ai venditori di gestire direttamente i resi.

Capitalizzazione sulla tua regione

I venditori hanno la possibilità di designare la regione in cui vogliono partecipare a SFP. Puoi spedire a specifiche aree che hanno un senso geografico per il tuo business o dove c'è poca concorrenza. In questo modo, i venditori possono aumentare i margini grazie alla propria posizione strategica del magazzino. Per maggiore controllo, i venditori possono anche impostare dei limiti sugli ordini e attivare o disattivare Prime per gli oggetti.

Il servizio di Seller Fulfilled Prime è ottimo per i venditori che vogliono avere controllo sulle spedizioni, sull’inventario e sulle richieste di reso come:

  • Chi vende prodotti ad alto valore
  • Chi vende prodotti stagionali
  • Chi vende oggetti personalizzabili

 

Topics: Amazon

Articoli Recenti